Udinese, Okaka: “Perso 7 kg, adesso vedremo cosa accadrà. Udine? Pronto a rimanere a lungo”. E sulla ripresa…

Udinese, Okaka: “Perso 7 kg, adesso vedremo cosa accadrà. Udine? Pronto a rimanere a lungo”. E sulla ripresa…

Il centravanti bianconero, Stefano Okaka, racconta le sue settimane lontano dal rettangolo verde

Okaka

Stefano Okaka è pronto a tornare in campo.

L’Italia e lo sport vedono la luce infondo al tunnel dopo mesi di paura legati all’emergenza coronavirus. I giocatori scalpitano in attesa di conoscere il destino dei campionati, preparandosi qualora il Governo dovesse dare il via libera al ritorno in campo delle squadre. Un passo importante dopo due mesi di allenamenti tra le mura domestiche che, di certo, non hanno alleviato la nostalgia dal rettangolo verde. Lo sa bene il centravanti bianconero, Stefano Okaka, intervenuto nel corso dell’evento Smart Academy, – organizzato da Udinese Academy per tutte le sue affiliate –  per raccontare il suo periodo di isolamento

“Sono tornato al mio paese natale, Castiglione del Lago, e sono stato nel centro sportivo dell’A.C.D. Trasimeno, club affiliato all’Udinese Academy, e sono molto contento di questo. Io a Castiglione ho tutta la mia famiglia e sono nato e cresciuto li in quella scuola calcio. Durante questo periodo ho approfittato per fare la preparazione che negli ultimi anni avevo saltato. Mi sono allenato a casa e, anche grazie al nutrizionista dell’Udinese che mi ha seguito, ho perso 7 kg, ora vedremo cosa accadrà”.

Infine, due battute sui suoi obiettivi futuri: “Quali i tuoi obiettivi futuri? Sono venuto qui all’Udinese per il progetto, il mio obbiettivo è rimanere qui a lungo per portarlo a termine”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy