Juventus-Udinese, Gotti: “Non sono scontento per l’atteggiamento. Scudetto? Ci sono tre squadre”

Juventus-Udinese, Gotti: “Non sono scontento per l’atteggiamento. Scudetto? Ci sono tre squadre”

Il tecnico dell’Udinese ha commentato la sconfitta subita contro la Juventus

Brutta sconfitta per l’Udinese.

Sul campo dell’Allianz Stadium è andata in scena la sfida tra la Juventus e l’Udinese, che si sono affrontati in occasione degli ottavi di finale della Coppa Italia. A trionfare sono stati gli uomini di Maurizio Sarri, che si sono imposti con il risultato di 4 a 0 grazie ai gol di Gonzalo HiguainDouglas Costa e la doppietta di Paulo Dybala: i bianconeri hanno così ottenuto il passaggio ai quarti di finale dove affronteranno la vincente della gara tra Roma e il Parma.

Al termine del match il tecnico dell’Udinese, Luca Gotti, è intervenuto ai microfoni di Rai Sport, esprimendo la sua delusione per la pesante sconfitta subita: “Non sono scontento dell’atteggiamento, hanno avuto la voglia di giocare insieme. La prima volta che la Juventus entra in area andiamo in svantaggio, nella seconda c’è un rigore ingenuo e diventa una montagna difficile da scalare. Noi abbiamo una ventina di giocare più o meno sullo stesso livello, c’erano dei giocatori che avevano avuto meno opportunità di giocare e stasera volevo una prova da loro. Io voglio anche andare in cerca delle cose positive. Non sono io che devo rispondere rispetto alla strategia della società, l’Udinese come club è da venticinque anni in Serie A con una società solida e che ha scelto una determinata direzione per fare calcio. Scudetto? Sono tre squadre molto forti, credo che questo girone di ritorno sarà interessante per tutti. Sono tre squadre con caratteristiche completamente diverse e sono ricchezze per il campionato di Serie A“.

0 Commenta qui


Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy