Trapani radiato, Ghirelli: “Dispiaciuto per tifosi e città. Parole Di Donato? Siano da monito per tutti”

Le parole del presidente della Lega Pro relativa alla delicata situazione vissuta dal Trapani

Serie C

Niente da fare per il Trapani.

Dopo la sconfitta a tavolino rimediata contro la Casertana nello scorso week-end, il Trapani non raggiunge Catanzaro e viene radiato. I granata, giunti alla seconda rinuncia in campionato, subiranno infatti lo 0-3 a tavolino. Una situazione di certo drammatica per la piazza trapanese su cui anche in presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, si è soffermato a parlare in una nota diramata proprio pochi istanti fa.

“Un campionato molto complicato è davanti a noi: ci saranno problemi seri per il Covid-19 e per le sempre maggiori difficoltà economico-finanziarie. È in questa situazione che occorre alzare le antenne per evitare infiltrazioni di capitali di non cristallina provenienza. Il dispiacere è forte per i tifosi, per il colpo al calcio italiano, per la Città di Trapani. Altresì, bisogna essere consapevoli che le regole per impedire ciò che successe in passato con il Pro Piacenza hanno funzionato. Le parole dell’allenatore Di Donato sono un monito per ognuno di noi.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy