Trapani, De Simone smentisce la cessione: “Heller? Sto valutando altre soluzioni”

Trapani, De Simone smentisce la cessione: “Heller? Sto valutando altre soluzioni”

Continua il caos sul futuro societario del Trapani: l’attuale amministratore delegato del club granata, Maurizio De Simone, smentisce la cessione ad Heller

Maurizio De Simone smentisce Giorgio Heller.

La scorsa domenica, dopo poche ore dalla promozione in Serie B conquistata grazie alla vittoria maturata nella finale dei playoff di Serie C contro il Piacenza, l’imprenditore romano ha diramato una nota in cui comunica di avere siglato l’accordo per l’acquisizione dell’80% delle quote del Trapani Calcio.

Quanto dichiarato da Heller, però, è stato prontamente sbugiardato dall’attuale amministratore delegato del club granata, che intervenuto ai microfoni del ‘Giornale di Sicilia’, ha spiegato di essere ancora alla ricerca di nuovi acquirenti: “Quella di Heller è l’ultima soluzione per non fare sparire il Trapani. Sto valutando altre tre situazioni già concrete e tra queste anche una che viene dall’estero, martedì sarà la giornata definitiva”.

Dunque, nulla di vero stando alle parole di De Simone, almeno per quanto riguarda il raggiunto accordo sulla cessione delle quote reso pubblico da Heller, anche se la sua cordata resta comunque tra quelle interessate a rilevare il club siciliano, che lavora ininterrottamente per iscriversi al prossimo campionato di Serie B, i cui termini scadono il prossimo 24 giugno e non c’è alcuna proroga.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy