Serie C, bufera Trapani: impossibile rispettare il protocollo anti Covid-19, la squadra non si allena e torna a casa

Serie C, bufera Trapani: impossibile rispettare il protocollo anti Covid-19, la squadra non si allena e torna a casa

Bufera in casa Trapani

trapani

Trapani nella bufera. Una situazione societaria davvero critica, per adottare un eufemismo, quella in cui versa il club granata.

Stamane i calciatori si sono trovati a gestire l’ennesima situazione paradossale, seppur convocati dalla società siciliana  per svolgere la prima delle due sedute tattiche di lavoro in programma, i giocatori granata sono stati costretti a tornare a casa. Non vi erano infatti le condizioni basilari per il rispetto del protocollo sanitario anti Covid 19 previsto dalla Figc e la squadra è stata sostanzialmente impossibilitata ad allenarsi. Come riportato dal sito Trapanigranata.it, tutte le squadre del comprensorio trapanese hanno già iniziato la propria attività agonistica pur militando in categorie dilettantistiche, a differenza del Trapani, un club professionistico che dovrebbe disputare il prossimo campionato di Serie C. Circostanza che costituisce uno specchio inesorabile della condizione di estrema difficoltà in cui versa la società granata.

Trapani nel caos, la squadra non riesce ad allenarsi: Di Donato pensa all’addio? La situazione

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy