Caos Trapani, niente trasferta a Catanzaro. Di Donato: “Evitata inutile agonia”

Le parole dell’ex tecnico granata dopo la notizia relativa alle sue dimissioni

palermo

Il Trapani ad un passo dalla radiazione.

Acque agitate in casa Trapani, con la prima squadra costretta a saltare la trasferta di domani pomeriggio contro il Catanzaro. E’ di poche ore fa, infatti, la notizia relativa alle dimissioni presentate dall’ormai – ex tecnico granata – Daniele Di Donato: richiamato nei giorni scorsi dalla società siciliana per guidare la squadra proprio in occasione della sfida del “Nicola Ceravolo”. Con la mancata disputa della gara, il club, così come da regolamento, sarà estromesso dal campionato di Serie C.

https://www.mediagol.it/trapani/caos-trapani-dimissioni-di-donato-e-trasferta-di-catanzaro-impossibile-granata-ad-un-passo-dallesclusione/

Una situazione spinosa, commentata proprio da Daniele Di Donato, durante un’intervista concessa ai microfoni di “Gianlucadimarzio”.

“Mi dispiace tanto per la città, ero venuto a Trapani con la voglia di far bene ma poi le condizioni sono peggiorate. Ho sperato fino alla fine che tutto si potesse risolvere e che il comitato di tifosi “C’è chi il Trapani lo ama” potesse concludere l’acquisto della società da Pellino. Ho aspettato fino a questa sera – spiega Di Donato – e speravo che la situazione si sbloccasse. Con il comitato avrei detto sì e sarei andato a giocare anche con i ragazzini perché c’è un progetto dietro che garantiva continuità. Con Pellino no. Anche se non mi fossi dimesso non credo sarebbe stato possibile andare a Catanzaro”.

Di Donato, spiega infine i motivi che lo hanno spinto a presentare le dimissioni: “Continuare sarebbe stato solo una inutile agonia – dichiara Daniele Di Donato -, la gente di Trapani non merita tutto ciò e non merita certi personaggi arrivati solo per speculare sulle spalle di altri. Spero che la Federazione in futuro vigili di più. Il Trapani è una grande città e merita rispetto: questo deve essere un nuovo inizio, un po’ come accaduto a Palermo lo scorso anno. Spero un giorno di tornare ad allenare il Trapani, qui ho trovato una città bellissima e delle persone eccezionali”.

https://www.mediagol.it/serie-c/caos-trapani-felice-evacuo-risolve-il-contratto-con-il-club-granata-ecco-da-dove-ripartira-lattaccante/

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy