Torino, rebus allenatore: Giampaolo resta in pole, ma c’è un nodo da sciogliere. Le alternative…

Torino, rebus allenatore: Giampaolo resta in pole, ma c’è un nodo da sciogliere. Le alternative…

Toto allenatore per la panchina del Torino in vista della prossima stagione

In casa Torino continua la ricerca di un nuovo allenatore.

Complici le prestazioni poco convincenti della compagine granata sotto la guida di Moreno Longo, il patron Urbano Cairo starebbe valutando diversi profili che potrebbero sedersi sulla panchina piemontese in vista della prossima stagione. E in pole vi sarebbe al momento Marco Giampaolo, ex tecnico del Milan sollevato dall’incarico durante la prima parte della stagione corrente. Se per quanto concerne la durata complessiva del contratto il club avrebbe già raggiunto un accordo di massima con il tecnico classe 1967, il nodo principale da sciogliere resta la cifra dell’ingaggio che percepirà l’allenatore.

VIDEO Napoli-Lazio, le scelte di Gattuso e Inzaghi per il match del San Paolo: le novità di formazione…

Giampaolo, che piace anche al Cagliari, non vorrebbe rinunciare ai due milioni di euro che gli garantiva la società rossonera, con il Torino che non sarebbe disposto a versare tale cifra. Ragion per cui, Cairo sarebbe tornato a guardarsi intorno. Le alternative? Tra i nomi valutati dalla dirigenza, anche quello di Eusebio Di FrancescoDavide Nicola. Il primo, reduce dall’esperienza tutt’altro che positività sulla panchina della Sampdoria, è finito nel mirino anche di altre società, mentre Nicola potrebbe lasciare Genova ed il Genoa già al termine della stagione.

Tra rinnovi, cambi e addii si accende anche il calciomercato degli allenatori della Serie A.

Serie A, Juventus-Roma: Sarri sceglie l’under 23, per i giallorossi massiccio turnover. Le probabili formazioni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy