Torino, Cairo su sentenza Milan: “Ripescaggio in Europa League? Nel caso, ci faremo trovare pronti”

Torino, Cairo su sentenza Milan: “Ripescaggio in Europa League? Nel caso, ci faremo trovare pronti”

Le parole del patron granata in merito all’ipotetico ripescaggio in Europa League al posto dei rossoneri che verranno a conoscenza del loro futuro europeo tra qualche giorno

Il Torino spera nel ripescaggio in Europa League al posto del Milan.

I rossoneri rischiano di essere esclusi dalla prossima edizione dell’Europa League a causa di un problema legato al fair play finanziario, si attende a breve di una sentenza da parte dell’UEFA.

Il presidente granata Urbano Cairo, ai microfoni di Radio 24, ha però confermato di non attendere con ansia la sentenza e ha commentato la straordinaria stagione disputata dalla sua squadra.

“Preferisco non esprimermi sulla sentenza della UEFA sul Milan, non abbiamo diritto adesso a parlarne. Abbiamo fatto un campionato importante, al settimo posto e negli ultimi quindici anni nessuno è arrivato così a 63 punti. Avremmo meritato sicuramente. Se dovesse essere saremo pronti e faremo quel che serve per ben figurare ma non dico niente, non voglio fare quello che aspetta cose che svantaggiano altri anche se le regole ci sono. Il premio per il Financial Fair Play? È importante fare risultati con le risorse che hai e le nostre sono inferiori a Juventus, Inter, Milan, Roma, Napoli eccetera. Riuscire a competere pur avendo un terzo o un sesto dei ricavi fa piacere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy