Torino, Baselli esalta il Gallo: “Belotti è tornato, lui e la Nazionale…”

Torino, Baselli esalta il Gallo: “Belotti è tornato, lui e la Nazionale…”

Daniele Baselli incorona capitan Andrea Belotti: “È un bomber, ma non ritrovato oggi, è già da un po’”

Il Torino vince a Frosinone e viaggia spedito verso l’Europa League.

Allo stadio “Benito Stirpe” è andata in scena una partita intensa anche se non spettacolare, condizionata dalla tensione per l’importanza della posta in palio: i ciociari si giocavano una parte importante delle speranze salvezza, i granata, invece, il percorso verso le Coppe europee.

Protagonista assoluto del match Andrea Belotti, che prima su punizione e poi con una giravolta incredibile sigla 2 reti importantissime, vanificando gli sforzi del Frosinone andato a segno al 42′ con Luca Paganini.

Sull’importantissima vittoria, in rimonta, degli uomini di mister Walter Mazzarri, si è espresso il centrocampista granata, Daniele Baselli, intervenuto ai microfoni di Sky al termine del match: “Il Frosinone ci ha messi in difficoltà nel primo tempo, grazie anche alla spinta del proprio pubblico. Poi però nell’intervallo ci siamo guardati negli occhi e abbiamo capito che dovevamo fare qualcosa in più e siamo riusciti a ribaltarla”.

Il classe ’92 incorona capitan Belotti, spendendo per lui parole d’elogio: “È un bomber, ma non ritrovato oggi, è già da un po’. Lo porterei in Nazionale? Tutta la vita. Il suo secondo gol di oggi è da album delle figurine Panini – ha concluso Baselli –“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy