Genoa-Torino, Mazzarri: “Abbiamo avuto un pizzico di fortuna. Baselli? Forse sono stato io maleducato”

Genoa-Torino, Mazzarri: “Abbiamo avuto un pizzico di fortuna. Baselli? Forse sono stato io maleducato”

Il tecnico del Torino è intervenuto in conferenza stampa al termine della sfida contro il Genoa

Il Torino ritorna a vincere.

Dopo la pesante sconfitta subita contro l’Inter, i granata sono scesi sul campo del Luigi Ferraris per affrontare il Genoa, in occasione della quattordicesima giornata di Serie A: gli uomini di Walter Mazzarri sono riusciti a conquistare i tre punti grazie al gol di Bremer, salendo momentaneamente all’undicesimo posto in classifica.

Al termine del match il tecnico del Torino è intervenuto in conferenza stampa, rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Nel momento migliore del Genoa, abbiamo avuto quel pizzico di fortuna che ci siamo guadagnati nel primo tempo dove abbiamo soffocato il Genoa e sbagliando un’occasione con Ansaldi. Abbiamo fatto un bel pressing alto che l’anno scorso abbiamo fatto spesso. C’è stato un po’ questo bilanciamento fra il primo e il secondo tempo. Bisogna abbassare la testa sul manubrio. I ragazzi si sono allenati a mille. Si deve lavorare, bisogna dare continuità ai risultati ma soprattutto alle prestazioni. Bisogna essere squadra e oggi lo siamo stati. Zaza out? Sapete il momento che abbiamo vissuto finora. Un allenatore quando vuol dare una svolta dice che non ci sono più gerarchie, come feci l’anno scorso quando abbiamo fatto quella cavalcata nel ritorno. Oggi sono contento delle scelte che ho fatto e di come i ragazzi mi hanno ripagato. Baselli? Io non mi sono accorto di niente perché non c’è stato niente. Baselli è un giocatore che ho già recuperato con l’Inter, è calato, tutti tenevamo a questa partita. Lui è uno dei leader di questa squadra, ma non potevo rischiare avendo avuto il giallo. Forse sono stato io maleducato a non dargli una mano, lui borbottava ma credo per i cavoli suoi perché con lui ho un rapporto eccezionale“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy