Cagliari-Torino, Nicola: “Giocare al massimo e senza alibi, corsa salvezza aperta. Cosa migliorare? Rispondo così”

Le parole dell’allenatore granata

Torino

Il tecnico del Torino, Davide Nicola, presenta il match della “Sardegna Arena”.

Torino

Giornata di conferenza della vigilia per il tecnico granata, in vista della trasferta che vedrà i piemontesi affrontare il Cagliari. Match che ha tutto il sapore di uno spareggio salvezza, vista l’attuale situazione di classifica delle due franchigie coinvolte. La sfida – valevole per la ventitreesima giornata di Serie A – è in programma domani (19 febbraio) alle ore 20.30, con un tasso di spettacolarità tecnica che non dovrebbe disattendere le attese ma soprattutto la delicatissima posta in palio. Ecco le sue dichiarazioni.

Benevento-Torino, Nicola: “Non era facile rimontare, mostrati reazione e carattere. Mercato? Riparto da chi mi ha dato emozioni”

“Il Cagliari ha una rosa importante, ma anche noi non siamo da meno. Per tanti motivi sia noi che loro non siamo riusciti ad esprimerci. Domani non possiamo distinguere tattica e nervi: dovremo essere un tutt’uno, dobbiamo andare al massimo e non avere alibi. Nelle ultime quattro partite abbiamo migliorato tanti numeri, sarà una partita utile per fare un ulteriore step. La corsa per salvarsi è aperta, indipendentemente dai risultati di queste prossime partite. Dobbiamo esprimerci al massimo senza essere schiavi di ciò che ci sta intorno. In cosa dobbiamo migliorare? Sicuramente nella capacità di concretizzare le occasioni che creiamo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy