Ternana, Lucarelli avvisa: “La Cavese ci somiglia. La corsa alla promozione? Alla 10^ giornata finiscono le schermaglie”

Conferenza stampa per il tecnico della Ternana prossimo avversario della Cavese

Impegno a Castellammare di Stabia contro la Cavese domani alle 16.00, per la Ternana di Cristiano Lucarelli, che ha parlato in conferenza stampa, come raccolto da TernanaNews.

 

CAVESE E TERNANA SQUADRE SIMILI – “L’allenatore è Modica, un figlio di Zeman quindi è abituato a cambiare e a dare sicurezze ai propri giocatori. E’ una squadra che paradossalmente ci assomiglia pure. Anche loro giocano molto per vie esterne con i centrocampisti abbastanza bloccati. E’ la squadra che in 7′ ha saputo ribaltare la partita con il Potenza. Aver spostato la partita a Castellammare di Stabia è un piccolo vantaggio per noi e grande per loro che hanno dimostrato di saper giocare bene su campi grandi dove si può giocare. Avete parlato tanto dei record della Ternana in settimana ma avete parlato poco del fatto che la Ternana non ha mai vinto a Cava de’ Tirreni“.

VIDEO Lo Monaco-Mediagol: le verità dell’ex ad di Palermo e Catania in vista del derby

DECISIVE LE PROSSIME TRE GIORNATE: “Alla decima giornata finiscono le schermaglie. All’inizio se la giocano tutti. Dalla decima s’incomincia ad entrare nella fase centrale del campionato che porta alla fase finale dove tutti sperano di arrivare tirati a lucido. Le risposte le abbiamo già su quello che la squadra può fare. Ora dobbiamo capire se questa squadra può tenere un equilibrio mentale tale da mantenere queste prestazioni“, queste le dichiarazioni del tecnico della Ternana.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy