Spezia, Gyasi: “Andremo a Palermo affamati, crediamo nei playoff. Okereke…”

Le dichiarazioni rilasciate dall’attaccante esterno dello Spezia al termine della sfida di ieri contro il Perugia

“Noi crediamo nei playoff”.

Parola di Emmanuel Gyasi. L’attaccante esterno dello Spezia è intervenuto ai microfoni della stampa al termine della sfida contro il Perugia, andata in scena ieri pomeriggio allo Stadio “Alberto Picco” e valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie B: 1-1 il risultato finale.

L’autore dell’assist per il momentaneo vantaggio, rete messa a segno da David Okereke, ha detto la sua sul match contro il Palermo di Delio Rossi (in programma mercoledì pomeriggio allo Stadio “Renzo Barbera”) e sugli obiettivi stagionali della compagine ligure. Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Abbiamo dominato per larghi tratti, subendo gol nell’unica occasione concessa e questo non può che dispiacerci, dato che avremmo meritato di cogliere i tre punti. Ripartiamo comunque dalla prestazione offerta oggi, una prova buona sotto tutti i punti di vista contro una squadra che come noi lotta per chiudere nei playoff. Il gol? Ho creduto su una palla che vedeva i difensori umbri in vantaggio, poi una volta recuperata, invece che lasciarmi ingolosire ho alzato la testa ed ho servito Okereke che era meglio piazzato. Le sue condizioni? Mi auguro possa rientrare già mercoledì, ma ha subito davvero un brutto intervento che avrebbe meritato di essere sanzionato. Noi crediamo nei playoff, stiamo bene ed anche oggi lo abbiamo dimostrato nonostante il risultato finale non ci veda pienamente soddisfatti, pertanto andremo a Palermo affamati e determinati a trovare punti pesanti per cogliere l’obiettivo che tutti noi vogliamo”, ha concluso il classe ’94.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy