Vis Pesaro, Daniele Di Donato: “Sono pronto e carico per questa nuova avventura. Il pubblico? E’ un peccato che manchi”

La presentazione del nuovo allenatore della Vis Pesaro Daniele Di Donato

Il nuovo allenatore della Vis Pesaro Daniele Di Donato è stato presentato oggi alla stampa con una conferenza svoltasi al “Tonino Benelli”, nel rispetto dei distanziamenti e dei protocolli.

Al fianco del tecnico, che sarà accompagnato per tutta la stagione dal vice Daniele Bedetti, il direttore generale Vlado Borozan, apparso davanti alle telecamere diverse settimane dopo i problemi di salute.

 

LA NUOVA AVVENTURA – “Vengo da un processo di crescita, mi sento pronto e carico per affrontare questa nuova avventura. Avevo una gran voglia di tornare sul campo e in questo progetto mi ci sono catapultato con tutto me stesso. La squadra l’ho trovata bene, tutti si sono messi a completa disposizione, belli pimpanti e vogliosi di fare qualcosa di importante. La Vis Pesaro l’ho seguita, sicuramente i risultati non sono nelle aspettative della società”.

Catanzaro-Palermo, le formazioni ufficiali: torna Marconi, Saraniti dal 1′

STIMOLI E MENTALITA’ – “In questo periodo in cui sono stato fermo mi sono aggiornato, seguendo allenamenti e prendendo spunti da allenatori che ho avuto come Conte, Sarri, Guidolin, Sonetti e Castori. Questo cambio spero dia quegli stimoli in più per tornare su livelli importanti. Per me si deve aggredire sempre in avanti, con una squadra corta sui 30 metri. Bisogna avere coraggio. Pesaro è un pubblico caloroso, è un peccato che mancherà” – queste le parole del neo allenatore.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy