Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE C

Turris, Caneo: “Dobbiamo rispettare l’avversario. F.Andria ha organico importante”

Turris, Caneo: “Dobbiamo rispettare l’avversario. F.Andria ha organico importante”

Bruno Caneo, tecnico della Turris, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla vigilia della sfida dei campani contro la Fidelis Andria, in programma domani alle 14;30

⚽️

Il tecnico della Turris, Bruno Caneo, ha parlato in conferenza stampa prima della gara di domani tra la compagine campana e la Fidelis Andria, valida per l'undicesima giornata di Serie C e in programma alle ore 14:30 allo stadio "Degli Ulivi" della città pugliese. La Turris si trova attualmente a quota 16 punti in classifica insieme a Palermo, Foggia, Taranto e Monopoli, ed è reduce dalla deludente sconfitta incassata contro il Campobasso. La squadra biancoazzurra occupa invece l'ultimo posto nella classifica del girone C, con una sola vittoria nelle prime dieci gare.

"Giocheremo contro una squadra di categoria, che ha un organico importante, ma che vive una situazione di disagio, soprattutto ambientale. Ci aspetta una prova di personalità e di carattere e allo stesso tempo dobbiamo acuire queste difficoltà ambientali che possono avere i calciatori dell’Andria. Non dobbiamo regalare spazi, non regalare gioco e fare la nostra partita. La maggior insidia? Prendere la partita sotto gamba, cosa che non deve succedere. Dobbiamo rispettare l’avversario, cosa che merita, e nello stesso tempo dobbiamo impostare la partita con la nostra mentalità, con le nostre situazioni e la nostra voglia di essere protagonisti. Dobbiamo proporre un calcio aggressivo e mettere in difficoltà gli avversari, in un ambiente che inizierà a rumoreggiare se le cose per loro non dovessero mettersi bene e quindi dobbiamo cercare di prendere tutti i vantaggi di questa situazione".

 

tutte le notizie di