Ternana-Palermo, le idee di Lucarelli per sfidare i rosanero: così i rossoverdi in campo a Terni

Lucarelli chiede concentrazione e mentalità vincente per la gara contro il Palermo

Tutto pronto per Ternana-Palermo.

Alle 15.00, i neroverdi ospiteranno tra le mura dello Stadio “Libero Liberati” i rosanero di Roberto Boscaglia per la gara valida per la terza giornata del campionato: i padroni di casa arrivano alla sfida con 180 minuti sulle gambe – più altri 90 in Coppa Italia -, 4 punti in classifica e un mercato soddisfacente; la formazione ospite, invece, arriva a Terni avendo disputato solo il match d’esordio, perso contro il Teramo e con un organico ancora da completare.

Ternana-Palermo, vietato sbagliare: Boscaglia perde Crivello e Corrado, si va verso il 3-5-1-1

Cristiano Lucarelli, che chiede ai suoi uomini attenzione, concentrazione e mentalità vincente, ha già le idee piuttosto chiare su come affrontare i rosanero. Ma nel suo undici titolare – scrive l’odierna edizione de ‘Il Messaggero’ -, potrebbe esserci qualche variazione, come turnover dovuto alle partite ravvicinate. “A cominciare da Mammarella, che ha preso una botta ma che lunedì è tornato senza problemi in gruppo. Al limite, potrebbe lasciare il posto a Laverone, o a Defendi in versione mancina. Laverone, Mammarella e Defendi, sembrano essere tre nomi in ballo per due posti, uno per fascia. A centrocampo, potrebbe anche esordire Palumbo. Lui e Boben, sono i soli che potrebbero giocare pure sin da subito. Possibile la conferma delle coppie Suagher-Diakté in difesa e Damian-Kontek a centrocampo, andate benissimo a Pagani. In avanti, Peralta potrebbe dare il cambio a Partipilo”, si legge.

Serie C, girone C: cambia il palinsesto di Rai Sport, in chiaro Ternana-Palermo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy