Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

IL CORDOGLIO

Serie C, Tavecchio su morte Macalli: “Perso grande uomo, ha recuperato la Lega Pro”

MILAN, ITALY - NOVEMBER 13:   President FIGC Carlo Tavecchio inspect the pitch prior to the FIFA 2018 World Cup Qualifier Play-Off: Second Leg between Italy and Sweden at San Siro Stadium on November 13, 2017 in Milan, Sweden.  (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Il ricordo di Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC dal 2014 al 2017, sulla prematura scomparsa dello storico presidente della Lega Pro, Mario Macalli, alla guida della Serie C per ben diciotto anni, dal 1997 al 2015

Mediagol (sc) ⚽️

La scomparsa dello storico presidente di Lega Pro, MarioMacalli, alla guida della terza divisione di calcio italiana per ben diciotto anni prima dell'attuale presidente, Francesco Ghirelli, ha lasciato sgomento all'interno del mondo del calcio italiano. A ricordare la figura dell'ex numero uno della Serie C, è stato Carlo Tavechio, ex presidente della FIGC dal 2014 al 2017 e attuale presidente della LND Lombardia, nel corso di un intervento ai microfoni di TuttoC.com, durante il quale ha tracciato un ricordo dell'ottantaquattrenne dirigente sportivo nativo di Crema, scomparso nella giornata di ieri, domenica 2 gennaio 2022.

"E' stato un uomo di grande capacità, competenza, impegno e soprattutto senso del dovere, cosa che non è da pochi. Sono rimasto colpito da questa perdita. E' stato uno dei dirigenti italiani calcistici più solare, non ha mai nascosto alcuna situazione e al contrario ha sempre cercato di risolvere tutto. Macalli ha recuperato la Serie C, l'ha aiutata e addirittura l'ha portata ad un livello nazionale di grande attenzione, in un momento non facile. Ha proposto iniziative singolari per l'epoca, come la riforma riguardante playoff e playout. Era una persona di parola, un uomo tutto d'un pezzo, non aveva peli sulla lingua. Credeva molto nei giovani e possiamo dire che abbiamo perso un grande dirigente.".

tutte le notizie di