Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Covid-19

Serie C, pausa invernale e Covid-19: lo stop diventa… maxi

Serie C, pausa invernale e Covid-19: lo stop diventa… maxi

Le parole del presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, lasciano presagire un ulteriore rinvio del campionato di Serie C

Mediagol (nic) ⚽️

"Più di un mese di stop. Se la Lega Pro dovesse optare per il rinvio della terza giornata di ritorno, il Palermo tornerebbe in campo il 24 gennaio a Catanzaro, ovvero 33 giorni dopo la sconfitta di Latina", apre così l'edizione odierna del noto quotidiano "Giornale di Sicilia" focalizzando la propria attenzione sul Covid-19 che sta falcidiando gli organici di tutte, o quasi, le squadre iscritte al campionato di Serie C.

"La salute - ha dichiarato ieri Ghirelli - è un bene primario, noi come calcio dobbiamo ragionare da sistema: domani parlerò con il consiglio direttivo e deciderò in base ai dati aggiornati, ma la tendenza mi pare chiara. La situazione a ieri nei club di Lega Pro era questa: 2650 è il numero complessivo che forma il gruppo squadra delle sessanta società, 1700 sono calciatori e 950 altre figure professionali. 11% risultano positivi, di cui 250 calciatori che rappresentano un dato del 16% e di 57 delle altre figure professionali che rappresentano un dato del 6%".

Nella giornata di ieri è scoppiato un focolaio anche in casa Palermo e sono 20 attualmente i tesserati rosanero risultati positivi al Covid-19. "Non è la prima volta, da quando è iniziata la pandemia, che i rosa si trovano costretti a fermarsi per far fronte ai contagi", si legge sul Gds. In quest'occasione, però, si rischia concretamente un mese di stop.