Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie c girone c

Serie C-Girone C, 38a giornata: Palermo, Avellino e Catanzaro per il secondo posto…

Serie C-Girone C, 38a giornata: Palermo, Avellino e Catanzaro per il secondo posto…

Trentottesima e ultima giornata del girone C di Serie C, tutte e dieci le gare in programma domenica 24 aprile alle 17:30. Palermo, Avellino e Catanzaro si contendono il secondo posto, Foggia e Turris per i playoff, Potenza per evitare i playout...

⚽️

Ultimo atto del campionato di Serie C, 38a giornata del girone C con ancora tanto da dire e diversi verdetti da assegnare. Bari promosso in Serie B con quattro turni d'anticipo, Catania escluso dal campionato e quindi retrocesso all'ultimo gradino della classifica: queste le certezze che accompagnano verso l'ultimo turno.

Secondo posto ancora conteso da ben tre squadre. Palermo, Avellino e Catanzaro si contendono la migliore posizione in chiave playoff, rispettivamente con 63 e 64 punti, con i calabresi in questo momento in vantaggio sugli irpini nonostante la parità di punti conquistati. I rosanero hanno sicuramente la gara più complicata, per le altre due sfide sulla carta abbordabili. Nella zona retrocessione, Vibonese, Paganese e Potenza faranno sicuramente i playout, c'è ancora speranza invece per il Potenza ma il destino dei lucani dipende anche dal risultato del Taranto. In chiave playoff sperano di centrare l'accesso le matricole Monterosi Tuscia e Picerno, così come Foggia e Turris.

La compagine di Silvio Baldini sarà impegnata al "San Nicola" contro la capolista Bari, che ha già pronta la festa promozione al termine del match. Avellino in campo allo "Zaccheria" contro un Foggia indemoniato e pronto a dar  battaglia agli irpini: obiettivo di Zeman è guadagnare l'accesso ai playoff, con un occhio anche ai "fratelli" palermitani. Derby in trasferta per il Catanzaro, impegnato contro il fanalino di coda Vibonese.

Il Monopoli, che si è visto retrocedere in quinta posizione a causa dell'esclusione del club etneo, affronterà nel derby pugliese la Fidelis Andria per accaparrarsi proprio il quinto posto in griglia a discapito della Virtus Francavilla. Dal canto loro, i biancoazzurri voleranno a Castellammare di Stabia contro le Vespe. Gara ricca di motivazioni anche quella tra Picerno e Taranto, lucani sorpresa del girone C per restare nelle migliori dieci, pugliesi con l'obbligo di fare risultato per non invischiarsi nell'inferno dei playout. Situazione delicata, come detto, per il Potenza. I rossoblu sono chiamati a vincere almeno per non aver rimpianti, sul terreno di gioco del Campobasso. Chiudono il turno le gare Turris-Paganese e Monterosi-Latina.

tutte le notizie di