Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Il comunicato

Scomparsa Daniel Leone, il cordoglio del Catanzaro: “Combattuto da vero guerriero”

Scomparsa Daniel Leone, il cordoglio del Catanzaro: “Combattuto da vero guerriero”

Il cordoglio della Società Us Catanzaro per la scomparsa di Daniel Leone: la battaglia del portiere casertano durava dal 2014

⚽️

Calcio in lutto per la scomparsa di Daniel Leone: ex portiere, tra le altre, di Reggina e Catanzaro. Il giovane ex calciatore si è arreso dopo una lunga battaglia contro un tumore al cervello, diagnosticatogli nel 2014. Tutto era cominciato con un forte mal di testa a cui sono seguiti degli esami, poi la diagnosi: un tumore frontale destro al cervello. Inutili i due interventi nel 2014 e nel 2017, oggi la drammatica notizia: Daniel Leone si è spento oggi a soli 28 anni. Tra i tanti ad omaggiare il suo ricordo anche il Catanzaro, suo ex club, tramite una nota ufficiale apparsa sul proprio sito di riferimento.

"La società US Catanzaro esprime proprio profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Daniel Leone, dopo una lunga battaglia contro una malattia che ha affrontato da vero guerriero, con coraggio, determinazione ed una grande forza d’animo. Come ha sempre fatto in campo, conquistandosi l’affetto dei tifosi, anche di fronte alla sfida drammatica che è stato chiamato ad affrontare, Daniel ha risposto con la la sua grinta, con il suo sorriso e con parole di incoraggiamento che restano la sua testimonianza più bella. L’intera Catanzaro sportiva, in questo momento di dolore e sgomento, si stringe accanto alla famiglia di Daniel e ai suoi cari". 

tutte le notizie di