Palermo-Cavese, Rauti: “Troppi errori? Rispondo così. La squadra ha dimostrato una cosa”

Le parole dell’attaccante del Palermo, Nicola Rauti, a margine del successo maturato contro la Cavese

Palermo

Il Palermo torna alla vittoria.

Palermo

Missione compiuta per i rosanero che, dopo il pari contro il Bari, tornano alla vittoria battendo 3-2 la Cavese nel match della trentasettesima giornata del Girone C di Serie C. Dopo il vantaggio iniziale della formazione campana che al 9′ mette a segno il momentaneo 0-1 grazie alla rete siglata da Bubas, a decidere la gara per la formazione rosanero, le tre reti siglate da Edoardo Lancini al 26′ e Nicola Valente al 31′. Al 76′ il momentaneo pari della Cavese, siglato da Matera. Palermo che ritrova il vantaggio con il ritorno al gol di Nicola Rauti che all’81’ sigla la rete del definitivo 3-2, regalando alla formazione siciliana tre punti preziosissimi in chiave playoff. Un risultato analizzato al triplice fischio dal’autore del gol del 3-2 del Palermo, Nicola  Rauti, in conferenza stampa dallo stadio “Renzo Barbera”.

“In settimana rivedremo la partita e capiremo cosa non è andato per il verso giusto, la fase di non possesso parte degli attaccanti e quindi valuteremo. Adesso conterà ogni minimo dettaglio. Quando giocheremo i playoff sarà tutto diverso, ma intanto dobbiamo pensare all’ultima sfida della stagione regolare. La squadra ha dimostrato che quando c’è alta tensione difficilmente sbaglia. Sono qui per migliorare e per crescere. Playoff? Saranno tutte partite difficile e non c’è una squadra che temo più di un’altra, dovranno essere anche gli altri a temere il Palermo”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy