Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

le dichiarazioni

Paganese, Grassadonia: “Avellino? Ricevuto due regali dall’arbitro. 3-0 ingiusto”

Paganese, Grassadonia: “Avellino? Ricevuto due regali dall’arbitro. 3-0 ingiusto”

Le parole del tecnico della Paganese, Gianluca Grassadonia, a margine del ko rimediato ieri contro l'Avellino

Mediagol (gm) ⚽️

Prosegue il complicato momento vissuto dalla Paganese, reduce dal quarto ko rimediato nelle ultime cinque giornate. Un'ennesima sconfitta, quella contro l'Avellino, analizzata in salata stampa dal tecnico Gianluca Grassadonia al triplice fischio.

"Faccio i complimenti ai miei ragazzi per la grande prestazione fatta fino al primo regalo, non fatto da noi, e cioè parlo fino all'espulsione, che voglio chiaramente rivedere. Poi la squadra ha iniziato a fare il 'fai-da-te' che mi hanno innervosito, perché bisognava capire che, in quel momento, dovevamo rimanere in partita, quindi non giocare sull'istinto ma giocare da squadra e compatti. Poi, voglio rivedere il calcio di rigore: per me è l'ennesimo regalo. Una squadra che è viva, nel momento in cui calcia Tito, difende il portiere. Se avessimo avuto più personalità, li avremmo impensieriti di più. Ma ripeto, alla mia squadra faccio i complimenti per l'abnegazione e per la cattiveria messa in campo. Dispiace poi che la partita sia stata rovinata perché un calciatore non può essere sanzionato così a 30 metri dalla porta. Dal momento del calcio di rigore La mia squadra ha mollato a livello inconscio e ha perso una grande occasione, dobbiamo crederci fino alla fine e crescere di personalità. Una squadra con personalità e coraggio non può andare allo sbando, concedendo il terzo gol. Il 3-0 non ci sta per quanto fatto dai ragazzi, per l'impegno: sono arrabbiato per questo".

tutte le notizie di