Monza, Galliani ammette: “Torno a casa dopo 31 anni, sono stato in prestito al Milan” E su Berlusconi…

Monza, Galliani ammette: “Torno a casa dopo 31 anni, sono stato in prestito al Milan” E su Berlusconi…

Il nuovo amministratore delegato del club biancorosso si è presentato quest’oggi alla stampa

Silvio Berlusconi ha acquisito ufficialmente il 100% delle azioni del Monza con Adriano Galliani che ha assunto il ruolo di amministratore delegato.

Proprio l’ex dirigente del Milan, durante la conferenza stampa di presentazione, si è mostrato gioioso per la nuova esperienza e ha raccontato un curioso retroscena.

“Non mi sarei mai occupato del Lecco, del Como, del Varese, perché da ragazzo ho preso botte. Il Monza non è tradire il Milan. Ritorno a casa dopo 31 anni. Sono sempre stato del Monza, ero in prestito. La mia vita senza Silvio Berlusconi sarebbe stata molto diversa, meno piacevole. Tra un po’ di giorni, forse già venerdì prossimo, convocherà una conferenza stampa per i progetti del Monza. I giornalisti si ritengano in preallarme, in una sede che deciderà lui, forse a Villa Gernetto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy