Monopoli, Vassallo: “2-1 contro i rosanero? Per un palermitano come me è una doppia vittoria”

Le parole del centrocampista del Monopoli a margine del successo maturato questo pomeriggio contro il Palermo

monopoli

Il Palermo cade a Monopoli.

E’ un tonfo pesante quello maturato questo pomeriggio dai rosanero che, nel recupero della 32a giornata del girone C di Serie C, crollano sul campo di un Monopoli falcidiato dal Covid-19 e falliscono l’aggancio all’ottavo posto in classifica. Inutile il gol del momentaneo vantaggio di Somma: i biancoverdi infatti, nella ripresa, agguantano il pari per poi trovare la rete del 2-1 nei minuti finali. Un successo in rimonta che riempie di felicità la compagine pugliese, come testimoniato dalle parole del centrocampista di origini palermitane, Francesco Vassallo, in mixed zone.

A livello personale è una doppia vittoria, sia per quello che è successo in questi giorni sia perchè essendo palermitano si ha sempre qualcosa in più quando si giocano queste partire. Sono felice perché non mi aspettavo una partita così, ma mi aspettavo un calo fisico verso la fine, invece è successo il contrario. Sono orgoglioso dei miei compagni, degli uomini che ci sono in questo spogliatoio. Il clima era sereno perché c’era gente che aveva voglia, gente che era stata anche male ed essere tutti insieme era già una vittoria. E’ stato bello, sono felice per De Paoli che fino a stamattina non sapeva neppure se sarebbe potuto scendere in campo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy