Juve Stabia, il ds Pavone: “Campionato falsato dal Covid. Girone C mai facile, Avellino e Palermo…”

Le dichiarazioni rilasciate dal direttore sportivo della Juve Stabia

La notizia era nell’aria, nella giornata di ieri l’ufficialità: Palermo-Foggia è stata rinviata.

La sfida originariamente in programma lunedì sera allo Stadio “Renzo Barbera” non verrà giocata lunedì 29 marzo. Il club pugliese ha chiesto ed ottenuto il rinvio della partita a causa delle tredici positività al Coronavirus riscontrate all’interno del gruppo squadra. Un vero e proprio focolaio.

L’incontro potrebbe essere recuperato il 14 aprile ma non vi è ancora alcuna ufficialità. Il Palermo, d’altra parte, dovrà recuperare anche un altro match, quello contro il Monopoli. Monopoli che nemmeno questa domenica scenderà in campo: anche la gara contro la Casertana, infatti, è stata rinviata a data da destinarsi.

“Il campionato di Lega Pro è un po’ falsato dal Covid-19”, ha dichiarato il direttore sportivo della Juve Stabia, Giuseppe Pavone, intervenuto ai microfoni di ‘SportChannel’. “L’Avellino? Di Somma è un amico, ha fatto un ottimo lavoro. Inizialmente il campionato sembrava una disputa solo tra Ternana e Bari, c’era il Palermo designato come squadra vincente, poi è spuntato l’Avellino. Ma è sempre stato così il girone C, mai facile, presenta novità e outsider”, sono state le sue parole.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy