Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

ELEVEN SPORTS

Eleven Sports, disservizi in Coppa Italia di Serie C: inchiesta della Lega Pro

Eleven Sports, disservizi in Coppa Italia di Serie C: inchiesta della Lega Pro

La stagione di Serie C non si apre nel migliore dei modi per Eleven Sports che registra disservizi nella messa in onda del match di Coppa Italia, Virtus Entella-Fiorenzuola. La Lega Pro ha aperto un'inchiesta

⚽️

Non parte nel migliore dei modi la stagione  Serie C 2021-2022 per Eleven Sports. A seguito dei disservizi verificatisi durante la partita di Coppa Italia tra Virtus Entella-Fiorenzuola, che non hanno permesso la messa in onda della gara attraverso al piattaforma Eleven Sports, la Lega Pro ha aperto un'inchiesta che ha già prodotto i primi risultati.

Il tecnico operatore di camera che opera per Netco Sports Italia - società atta alle riprese e alla riproduzione delle immagini delle partite di Serie C -, pur consapevole dei protocolli sanitari vigenti, per motivi logistici è stato impossibilitato ad effettuare il tampone in tempo utile prima di raggiungere lo stadio di Chiavari, a causa di due incidenti stradali nel suo avvicinamento allo stadio. Netco, con una relazione attraverso una relazione inviata alla Lega Pro, si è assunta la responsabilità dell'accaduto.

"Il cameraman del service che opera per noi ­doveva giungere a destinazione con due ore di anticipo rispetto al fischio di inizio, in tempo per effettuare il tampone, ma purtroppo ben due incidenti stradali lo hanno rallentato al punto da giungere allo stadio a soli venti minuti dal via. Per la gravità di quanto accaduto rivedremo e rafforzeremo i processi organizzativi perché episodi di questo genere non si ripetano più" - questo è quanto si legge nella relazione prodotta alla Lega Pro da Netco Sports Italia.

Oltre il match di Chiavari, anche la gara di Coppa Italia tra Siena e Fermana è stata oggetto di un disservizio, con una interruzione delle immagini dopo il terzo penalty battuto dalla compagine toscana con il segnale video che andato out per oltre due minuti.

"L’interruzione del segnale, benché per pochi minuti, è stato causato da un default tecnico per cause di forza maggiore. Stiamo investigando per trovare la diagnosi e rendere il sistema ancora più sicuro. Siamo sinceramente dispiaciuti per quanto accaduto. Siamo consapevoli che tali disservizi hanno generato il giustificato malcontento dei club interessati, dei loro tifosi, della Federazione e dei media partners di Lega Pro, faremo in modo che episodi simili non si ripetano più", conclude Netco Sports Italia nella nota.

tutte le notizie di