Catanzaro-Bisceglie 1-0, Calabro dribbla il Covid: “Noi più forti dell’emergenza, abbiamo dimostrato una cosa”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Catanzaro

calabro

“Mi aspettavo questa risposta dal gruppo”.

Parola di Antonio Calabro. Decimato da un focolaio Covid (dodici le positività emerse nei giorni scorsi), il Catanzaro ha scelto di scendere comunque in campo contro il Bisceglie. Una vittoria, quella conquistata dalla compagine calabrese nonostante le mille difficoltà, centrata grazie alla rete messa a segno al minuto 67 da Davis Curiale. Il Catanzaro ha centrato così il sesto risultato utile di fila, che gli permette di continuare a sognare il terzo posto occupato attualmente dal Bari, lontano un solo punto.

“Siamo in una situazione di emergenza, qualcuno ho dovuto usarlo in un ruolo non suo, ma chi finora ha avuto un impegno limitato è stato comunque importante e ha dato il massimo. Io in genere partecipo molto, ma stavolta dovevo essere ancora più vicino ai ragazzi perché è un momento particolare, non volevo che si abbattessero sul piano emotivo. E questo può servire a far capire che, con le unghie e con i denti, gare del genere si possono portare a casa. Ovvio che la base di partenza fosse molto problematica, senza esterni di ruolo siamo dovuti passare a un sistema provato poco, ma tutti si sono sacrificati, i cambi hanno dato verve e le risposte sono arrivate comunque”, ha dichiarato il tecnico del Catanzaro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy