Caos Trapani, la lettera di Evacuo: “È stato un onore per me, questo arrivederci pesa più di un addio”

L’attaccante campano si affida ad una lettera per salutare il Trapani e i suoi tifosi

Bufera in casa Trapani.

La compagine granata, che nella giornata di ieri non si è presentata a Catanzaro per disputare la seconda giornata – situazione già avvenuta una settimana fa sia in campionato contro la Casertana che in Coppa Italia contro il Brescia -, verrà definitivamente esclusa dal campionato di Serie C.

Una situazione drammatica che ha profondamente deluso le aspettative dei protagonisti; tra questi anche e sopratutto Felice Evacuo, che sabato pomeriggio ha risolto il contratto che lo legava ai granata per approderà al Catanzaro e provare a vivere da protagonista l’ennesimo campionato di Serie C. Per salutare il Trapani e i trapanesi, l’attaccante campano si è affidato ad una lunga lettera.

trapaniNon avrei mai voluto arrivasse questo momento…le nostre strade si dividono, ma niente e nessuno potrà mai cancellare quello che abbiamo ”vissuto” assieme! Abbiamo sofferto lottato e gioito con lo spirito guerriero di chi non si è mai arreso, abbiamo vissuto intensamente ogni momento guardando dritto negli occhi le difficoltà, consapevoli che solo assieme avremmo avuto la forza di superarle! Ringrazio ad una ad una le persone che ho incontrato in questa terra fantastica, vorrei abbracciarle tutte per l’accoglienza, il rispetto e l’amore che avete donato a me e alla mia famiglia, mi avete semplicemente fatto sentire uno di VOI! Ringrazio tutti quelli che in campo hanno sudato per onorare la vostra gloriosa maglia GRANATA e tutte quelle meravigliose persone che attorno a noi hanno lavorato con dedizione e passione affinché tutto funzionasse bene!

Ringrazio i tifosi, tutti, che mi hanno sempre sostenuto nelle difficoltà (e ne ho avute tante..) e che non hanno mai smesso di incitarci e sostenerci anche quando tutto sembrava perduto.Sono certo che la vostra magica passione ed il vostro immenso orgoglio vi daranno la forza per rialzarvi e tornare presto dove meritate! Questo è uno di quegli ”arrivederci” che pesa più di un “addio”, ma già so nel mio cuore che ho conosciuto una terra magica ed un popolo meraviglioso a cui resterò intimamente legato per sempre! È un ONORE essere stato in mezzo a voi! FORZA TRAPANI”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy