Bisceglie, esonerato Giovanni Bucaro: la sconfitta contro la Cavese è costata cara al tecnico palermitano. I dettagli

Dopo il pesante 3-1 contro la Cavese, la decisione della società ‘nerazzurro stellata’

serie c

Dopo la sconfitta rimediata al “Simonetta Lombardi” di Cava de Tirreni, il Bisceglie ha deciso di sollevare dall’incarico il tecnico Giovanni Bucaro.

Bucaro: “Contro il Palermo vittoria più che meritata, nostro obiettivo la salvezza. Abbiamo sofferto poco”

Il 3-1 subìto nel match contro la Cavese colloca momentaneamente la squadra “nerazzurro stellata” al diciassettesimo posto in classifica, con un bottino di soli 15 punti conquistati in 19 gare fin qui disputate. Si chiude quindi dopo soli sei mesi l’esperienza del tecnico palermitano sulla panchina pugliese. Il profilo attualmente in pole position per ereditare la panchina precedentemente occupata dall’ex allenatore dell’Avellino sembrerebbe essere quello di Aldo Papagni, vecchia conoscenza della squadra nerazzurra, che ha già allenato nelle stagioni 1993/94 e 1997/98. L’ultima esperienza del tecnico pugliese risale al 2019, anno in cui è stato alla guida della Vastese, nel campionato di Serie D.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy