Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

l'intervista

Acr Messina, il ds Argurio: “Palermo? Meritavamo di più, dato filo da torcere”

Acr Messina, il ds Argurio: “Palermo? Meritavamo di più, dato filo da torcere”

Le parole del direttore sportivo dell'ACR Messina, Christian Argurio, sull'avvio di stagione della squadra peloritana

Mediagol (gm) ⚽️

Archiviato il successo maturato contro il Campobasso, il Messina scalda i motori in vista del prossimo impegno contro il Catanzaro. A fare il punto sul momento vissuto dai peloritani dopo le prime 12 giornate di campionato, è il direttore sportivo Christian Argurio, intervenuto ai microfoni di "TuttoC".

"E' stato un inizio di stagione sicuramente difficile per il fatto che è una squadra costruita in breve tempo, non ha avuto l'iter normale di tutte le squadre. Abbiamo fatto un ritiro con una squadra diversa rispetto a quella di adesso, tanti sono arrivati a completare la rosa nella seconda metà di agosto. Per quanto riguarda i risultati inizialmente sono stati positivi, si è giocato senza che questi ragazzi si potessero conoscere. Quell'intesa che si crea ad inizio campionato non c'è stata subito per queste cause. E' stato un discreto inizio poi purtroppo ci sono state le quattro sconfitte consecutive che hanno fatto piombare il Messina nella zona pericolosa. Adesso c'è una ripresa evidente, si deve valutare di partita in partita per tirarci fuori il prima possibile".

Il direttore sportivo del club peloritano si sofferma poi sui pareggi maturati contro Paganese e Palermo: "Sicuramente il Messina meritava di più in quelle due gare, mi viene anche in mente la partita di Foggia persa a cinque minuti dalla fine. La prima in particolare si vinceva 4-1 e purtroppo si è pareggiato, ci sono stati molti passaggi in cui meritavamo qualche punto in più come anche nell'ultima partita contro la Juve Stabia".

Chiosa finale sul prossimo impegno contro il Catanzaro: "Parliamo di una squadra forte costruita per vincere il campionato, ha giocato una partita ad alti livelli con il Bari dove non meritavano la sconfitta. Per noi è un impegno difficile però tutte le partite vanno giocate e siamo convinti che questa squadra possa dare filo da torcere a tutte le squadre come successo con il Palermo ad inizio stagione. Abbiamo qualità e capacità che possono mettere in difficoltà una squadra forte come il Catanzaro".

tutte le notizie di