Serie B, Venezia e Foggia vogliono la riammissione: verdetto Tar entro 30 giorni. Il club di Tacopina…

Serie B, Venezia e Foggia vogliono la riammissione: verdetto Tar entro 30 giorni. Il club di Tacopina…

Venezia e Foggia hanno chiesto nella giornata di ieri la riammissione in Serie B (ed i pugliesi un risarcimento danni)

Nella giornata di ieri il Tar del Lazio non ha preso alcuna decisione in merito ai ricorsi presentati da Venezia e Foggia.

I due club, che hanno chiesto la riammissione in Serie B o, nel caso dei pugliesi, un risarcimento danni, dovranno attendere: le sentenze, infatti, arriveranno entro trenta giorni. La data ultima, dunque, è quella dell’11 luglio, ma la decisione potrebbe arrivare da un momento all’altro.

Sì, perché il Venezia – che si augura una sentenza il più rapida possibile – avrebbe fatto presente che il prossimo 19 giugno è in programma l’assemblea di Lega B e che il 24 giugno è il termine ultimo per le società per presentare la domanda di iscrizione al campionato.

“Il Venezia adesso concentrerà le proprie attenzioni sul 24 giugno – scrive l’edizione odierna del ‘Corriere del Veneto’ -, quando andrà presentata la documentazione per l’iscrizione e al Palermo, in particolare, servirà un’iniezione di denaro fresco di ben 8,2 milioni di euro. Anche un paio di altri club sono in pericolo e pure il Trapani, anche se dovesse essere promosso, non gode di ottima salute”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy