Serie B, Spezia-Pescara 1-3: doppietta di Monachello, biancoazzurri sempre più primi

Serie B, Spezia-Pescara 1-3: doppietta di Monachello, biancoazzurri sempre più primi

Il commento della sfida tra gli Aquilotti e i Delfini, terminata 1 a 3

Spezia Pescara hanno aperto le danze dell’ottava giornata di Serie B.

Spettacolo e tanti gol nel match dell’Alberto Picco, che ha visto la capolista affrontare la quarta squadra in classifica. A passare in vantaggio sono stati gli ospiti, che sono riusciti a trovare la via del gol dopo appena nove minuti: calcio d’angolo battuto alla perfezione da Ledian Memushaj in direzione di Leonardo Mancuso, che impatta benissimo di testa e batte un incolpevole Eugenio Lamanna1 a 0. I padroni di casa provano la reazione alzando il baricentro e il ritmo della manovra offensiva, senza però mai rendersi veramente pericolosi nei pressi dell’area di rigore avversaria. Gli sprechi degli Aquilotti vengono puniti da Gaetano Monachello: il centravanti in prestito dall’Atalanta si inserisce con i giusti tempi e da posizione defilata insacca la rete del 2 a 0.

La reazione degli uomini di Pasquale Marino è stavolta pressoché immediata, e difatti bastano soltanto due minuti per trovare il gol che accorcia nuovamente le distanze: Paolo Bartolomei batte un calcio d’angolo dal lato sinistro del campo e dopo un intervento goffo di un difensore trova Andrej Gălăbinov, che di testa non sbaglia e trova l’1 a 2.

Nel secondo tempo i ragazzi di Giuseppe Pillon tornano sul terreno di gioco con l’intenzione di chiudere definitivamente i conti, ma è lo Spezia ad andare due volte vicino al pareggio con l’ex attaccante del Genoa, fermato solamente da due interventi Vincenzo Fiorillo. Il Pescara approfitta ancora una volta della poca incisività degli avversari e al 56′ spegne definitivamente i sogni di una possibile rimonta: è ancora Monachello a bucare la porta di Lamanna, realizzando il gol dell’1 a 3 su uno splendido assist di Manuel Marras. I biancoazzurri continuano la loro corsa inarrestabile e in attesa del derby tra Venezia Verona di domenica potranno godersi il primo posto in solitaria.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy