Serie B, sì ai playout: decisione del Collegio di Garanzia dello Sport. Il comunicato

Serie B, sì ai playout: decisione del Collegio di Garanzia dello Sport. Il comunicato

I playout di Serie B si giocheranno: Salernitana e Foggia le squadre interessate. La decisione del Collegio di Garanzia dello Sport

I playout di Serie B si giocheranno.

La Sezione Consultiva del Collegio di Garanzia dello Sport – composta da Giuseppe Albenzio, presidente e relatore, Barbara Agostinis, Pierpaolo Bagnasco, Giovanni Bruno e Marcello Molè (componenti) – ha stabilito che gli spareggi salvezza devono essere effettuati. Dunque, le squadre che si affronteranno saranno Salernitana e Foggia, quartultima e quintultima classificate dopo la retrocessione momentanea all’ultimo posto in classifica del Palermo, in attesa del secondo grado di giudizio.

Il presidente della Lega di B Mauro Balata, a seguito del decreto pubblicato dal Tar del Lazio lo scorso 23 maggio e del parere emesso oggi dal Collegio di Garanzia dello Sport, ha disposto lo svolgimento delle gare dei playout. Balata ha inoltre convocato per il prossimo 30 maggio il Consiglio direttivo.

Di seguito, un passaggio del comunicato diramato pochi istanti fa.

“In corretta esecuzione della delibera di cui al Comunicato Ufficiale n. 50 del 20 agosto 2018, i play-out per l’individuazione della quarta squadra retrocessa nel Campionato di Serie C, al termine del Campionato 2018/2019 di Serie BKT, devono essere effettuati e devono svolgersi fra la quart’ultima e la quint’ultima squadra collocate in graduatoria dopo la retrocessione all’ultimo posto del Palermo, cioè fra il Foggia (prima terz’ultima e ora quart’ultima, con 37 punti) e la Salernitana (prima quart’ultima e ora quint’ultima, con 38 punti), in presenza di un distacco fra le due che non supera i quattro punti”.

Qui il dispositivo completo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy