Serie B, Giudice Sportivo: stangata per Diamanti, il Perugia ne perde due

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 24a giornata del campionato cadetto

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 19 febbraio 2019, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

TERRANOVA Emanuele (Cremonese): per comportamento gravemente antisportivo, perché, al 42° del primo tempo, a giuoco fermo, appoggiando la fronte sulla fronte di un calciatore avversario lo spingeva con veemenza.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00

BAEZ STABILE Jaime (Cosenza): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DIAMANTI Alessandro (Livorno): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

FAZZI Nicolo (Livorno): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

GANZ Simone Andrea (Ascoli): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BALZANO Antonio (Pescara): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

DRAGOMIR Vlad Mihai (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SABBIONE Alessio (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

STRIZZOLO Luca (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

TORREGROSSA Ernesto (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

VERRE Valerio (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy