Serie B, Giudice Sportivo: Livorno e Cosenza ne perdono due, il Verona senza Matos

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 23a giornata del campionato cadetto

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 12 febbraio 2019, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

MERELLI Davide (Padova): per avere, al 36° del primo tempo, dalla panchina, rivolto ad un Assistente espressioni irriguardose.

TUTINO Gennaro (Cosenza): per comportamento gravemente antisportivo, perché, al 41° del secondo tempo, a giuoco fermo, spingeva con veemenza alle spalle un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ADORNI Davide (Cittadella): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

FACCHIN Davide (Venezia): per avere, al 30° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina, contestato con veemenza l’operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

ROHDEN Marcus Christer (Crotone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

AGAZZI Davide (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

ARINI Mariano (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

D’ORAZIO Tommaso (Cosenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DI GENNARO Matteo (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

LUCIONI Fabio (Lecce): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MATOS SANTOS PINTO Ryder (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PEZZI Enrico (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

RANIERI Luca (Foggia): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy