Serie B, Balata ringrazia la FIGC: “Il Campionato a 19 squadre garantisce l’interesse generale…”

Serie B, Balata ringrazia la FIGC: “Il Campionato a 19 squadre garantisce l’interesse generale…”

Il presidente della Lega B, tramite un comunicato ufficiale, ha ringraziato la FIGC per aver concesso di costituire un campionato a 19 squadre

La decisione di realizzare una Serie 19 squadre non è stata di semplice attuazione.

Ciò è emerso dalle numerose polemiche che sono state presentate ai piani alti del calcio italiano e dalle avversità verificatesi nella giornata di ieri nel momento della formulazione dei calendari. La spinta decisiva è arrivata grazie al consenso della FIGC, che anche tramite il Commissario Roberto Fabbricini, ha dato il suo consenso per dare il via a quello che a tutti gli effetti sarà un campionato rivoluzionario. Nella giornata di oggi il presidente della Lega B, Mauro Balata, ha ringraziato, tramite un comunicato ufficiale pubblicato sul sito ufficiale, la Federazione Italiana Giuoco Calcio per la collaborazione ricevuta:

Il presidente Mauro Balata, anche a nome di tutta la Lega B, ringrazia la Federazione, e in particolare il Commissario Roberto Fabbricini per la lungimirante decisione di prevedere il campionato di Serie B a 19 squadre. In questo modo vengono garantiti oltre all’interesse generale sul regolare svolgimento del Campionato cadetto, altrimenti irrimediabilmente a rischio, anche le esigenze tecniche della competizione e quelle di sostenibilità economica. Il Commissario ha superato gli interessi di parte per il bene della categoria e dell’intero sistema, per il quale la riflessione sulla riduzione degli organici è stata riconosciuta da tutte le componenti a parole e mai applicata nei fatti. La sua decisione percorre quella direzione auspicata e ripetuta da tempo nel dare un segnale forte e concreto al moltiplicarsi di fallimenti che colpiscono e feriscono intere comunità sportive, oltre al progressivo calo tecnico delle competizioni che inevitabilmente ha coinvolto anche le categorie superiori e la Nazionale“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy