Udinese-Inter, quote dei bookmakers e probabili formazioni: le scelte di Tudor e Spalletti

Udinese-Inter, quote dei bookmakers e probabili formazioni: le scelte di Tudor e Spalletti

Fischio di inizio alle ore 20.30 alla ‘Dacia Arena’ di Udine: ecco dove vedere Udinese-Inter

Tutto pronto per Udinese-Inter.

Stasera, i bianconeri di Udine ospiteranno i nerazzurri nell’anticipo serale del sabato della 35ª giornata di Serie A: la gara, in programma alle ore 20.30 alla ‘Dacia Arena’, sarà trasmessa in diretta esclusiva su DAZN.

I friulani, nonostante sulla carta partano sfavoriti, potranno sfruttare il calore del proprio pubblico per sperare in una vittoria che potrebbe essere cruciale per la salvezza. L’Inter, invece, punta ad ottenere i tre punti per consolidare ulteriormente il terzo posto, ed avvicinarsi sempre di più alla matematica qualificazione alla prossima Champions League. Per questo, le quote dei bookmakers sono nettamente a favore della formazione ospite. Il segno 1, infatti, è offerto a 4.5, il segno X a 4.00 e il segno 2 a 1.73.

Igor Tudor dovrà fare a meno degli infortunati Barak e Behrami e dello squalificato Samir. Dunque, la linea difensiva davanti a Musso sarà composta da Stryger-Larsen, De Maio e Nuytinck. A centrocampo sulle fasce agiranno D’Alessandro a destra e Zeegelaar a sinistra. Sandro giostrerà ancora da playmaker, con Mandragora e De Paul mezzali. Davanti Pussetto si gioca il posto con Okaka per affiancare Lasagna.

Squadra quasi al completo, invece, per Luciano Spalletti, afflitto da un dubbio in attacco, dove Lautaro Martinez sembra favorito su Icardi per partire titolare, con opzione meno probabile di vederli assieme in campo. Sulla trequarti Politano e Perisic giocheranno ai lati di Nainggolan, mentre in mediana dovrebbe essere Gagliardini ad affiancare Brozovic. Scolpita anche la difesa, con la coppia De Vrij-Skriniar in mezzo e D’Ambrosio e Asamoah terzini.

Di seguito, le probabili formazioni.

UDINESE (3-5-2): Musso; Stryger-Larsen, De Maio, Nuytinck; D’Alessandro, Mandragora, Sandro, De Paul, Zeegelaar; Pussetto, Lasagna.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy