Juventus-Inter, Malagò: “Gara trasmessa in chiaro? Atto simbolico, ecco la mia opinione”

Juventus-Inter, Malagò: “Gara trasmessa in chiaro? Atto simbolico, ecco la mia opinione”

Il presidente del CONI ha parlato della possibilità di trasmettere Juventus-Inter in chiaro

Ancora dubbi su Juventus-Inter.

Domenica sera sul campo dell’Allianz Stadium andrà in scena la sfida tra la Juventus e l’Inter, che si affronteranno in occasione della ventiseiesima giornata di Serie A: si tratterà di un vero e proprio scontro diretto per la lotta scudetto, dal momento che le due squadre si trovano nei primi tre posti in classifica.

Juventus-Inter, Sarri: “Il big match a porte chiuse? Dovrebbe valere per tutta la Serie A”

Dopo le prime voci circa un possibile rinvio della partita, la Lega ha deciso di giocare la gara a porte chiuse, al fine di evitare la presenza in massa di tanti tifosi e prevenire la diffusione del Coronavirus. Per non scontentare le persone che avrebbero voluto assistere al match, si sta in queste ore discutendo della possibilità della possibilità di trasmettere la partita in chiaro. Ad analizzare questa alternativa è intervenuto Giovanni Malagò, presidente del CONI, che ha parlato così ai microfoni del TG5: “Sono favorevole per un fatto simbolico, ideologico, per compensare in qualche modo quella che di fatto è una mancanza di appeal. Lo sport non può che adeguarsi a quella che è la realtà del momento. Essendo il nostro mondo pieno di manifestazioni di grandissima manifestazione ci siamo dovuti adeguare. È una situazione molto particolare a cui non eravamo abituati e preparati. In precedenza ci sono state situazioni analoghe solo per questioni di ordine pubblico, squalifiche, interventi di organismi internazionali, ma su così ampia scala non era mai successo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy