Serie A, Torino-Milan 2-0: Belotti e Berenguer abbattono Gattuso, i granata sognano l’Europa

Serie A, Torino-Milan 2-0: Belotti e Berenguer abbattono Gattuso, i granata sognano l’Europa

Il commento della sfida tra i granata e i rossoneri, posticipo serale della trentaquattresima giornata di campionato

Il Torino batte il Milan.

Il posticipo serale della trentaquattresima giornata di Serie A ha visto i granata ospitare i rossoneri tra le mura dello stadio Grande Torino, sfida delicatissima per la corsa verso la prossima edizione della Champions League. Partono subito forte i padroni di casa, che assediano l’area di rigore avversaria alla ricerca del gol del vantaggio: gli ospiti però si difendono bene e provano a ripartire sfruttando le accelerazioni di Suso. Gara molto accesa tra i due club, l’arbitro è costretto a mostrare molti cartellini gialli per tenere la situazione sotto controllo: il primo tempo si conclude dunque sullo 0 a 0.

Nel secondo tempo Walter Mazzarri viene allontanato per aver protestato a causa di un contatto tra Patrick Cutrone e Nicolas Nkoulou. Al minuto 56 però i suoi uomini riescono a trovare il gol del vantaggio: contatto tra Franck Kessie ed Armando Izzo nell’area di rigore rossonera, l’arbitro non ha dubbi e assegna il calcio di rigore, scelta confermata dal Var. Dal dischetto va Andrea Belotti che spiazza Gianluigi Donnarumma e firma l’1 a 0.

Al 67′ il Milan trova la forza di reagire e va vicinissimo al pareggio con Tiémoué Bakayoko, che colpisce in pieno la traversa con un colpo di testa su calcio di punizione battuto da Hakan Çalhanoğlu. Passa soltanto un minuto e i granata trovano addirittura il raddoppio grazie alla splendida rete di Alejandro Berenguer che riceve al limite dell’area di rigore, stoppa di petto e calcia al volo battendo Donnarumma, 2 a 0. All’81 rossoneri restano addirittura in dieci per l’espulsione di Alessio Romagnoli: il capitano del Milan applaude ironicamente la decisione dell’arbitro Guida, che gli mostra il cartellino rosso.

Il triplice fischio dell’arbitro sancisce la vittoria del Torino, che sale al quinto posto in classifica al pari di Atalanta Milan: gli uomini di Rino Gattuso perdono dunque una clamorosa occasione per sorpassare la Roma e riagganciare il quarto posto in classifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy