Serie A su Dazn per il triennio 2021-2024, De Siervo: “Passaggio importante nel processo di digitalizzazione”

Le dichiarazioni dell’amministratore delegato della Serie A

serie a

La Serie A per il prossimo triennio sarà trasmessa su Dazn.

Serie A, Diritti TV a DAZN per il triennio 2021-24: 840 milioni per due pacchetti. La nota ufficiale della Lega

Una svolta inaspettata, ma che negli ultimi tempi si era fatta sempre più insistente. Dopo riunioni fiume e nulla di fatto, le società di Serie A hanno trovato l’accordo e c’è stata la fumata bianca per le cifre e le firme ufficiali. Si parla di 840 milioni per avere 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva, con la Lega che ha voluto lasciare la porta aperta a Sky nel caso volesse provare ad acquistare il pacchetto di minoranza.

VIDEO, da Lautaro Martinez a Theo e De Ligt: quanto valgono i gioielli della Serie A? Ecco tutte le cifre

Nelle ultime ore ha rilasciato delle dichiarazioni Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega Calcio Serie A. Il dirigente si è detto soddisfatto per questa decisione ed è convinto che possa essere una scelta importante in chiave digitalizzazione: “L’assegnazione ha visto convergere i voti di 16 Associate, ritrovando un consenso che era mancato nelle precedenti assemblee, su una proposta che ancora una volta porta la Lega Serie A all’avanguardia nel panorama mondiale delle grandi Leghe sportive e che riteniamo possa anche avere una valenza sistemica per il Paese intero, costituendo un volano importante per accelerare il processo di digitalizzazione, come auspicato a gran voce dal Governo anche in questi giorni”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy