Serie A, Sassuolo-Empoli 3-1: un super Di Francesco abbatte i toscani, neroverdi secondi

Serie A, Sassuolo-Empoli 3-1: un super Di Francesco abbatte i toscani, neroverdi secondi

Il commento della sfida tra gli emiliani e i toscani, terminata 3 a 1

La quinta giornata di Serie A inizia con i fuochi d’artificio.

Nel primo anticipo del campionato il Sassuolo ha ospitato l’Empoli, in una sfida fondamentale per puntare nuovamente al secondo posto in classifica. Partono fortissimo gli uomini di Aurelio Andreazzoli, che dopo appena 18 secondi trovano il gol del vantaggio: il cross di Miha Zajc viene deviato e diventa buono per Francesco Caputo, che incrocia con il destro e batte Consigli, segnando la rete più veloce dell’anno solare 20180 a 1.

Rispondono alla grande i ragazzi di Roberto De Zerbi, che trovano immediatamente la forza di reagire e trovare il gol del pareggio: al 13′ Duncapesca in area Federico Di Francesco, che si gira bene e serve Boateng, che appoggia la rete dell’1 a 1.

Il match continua a ritmi altissimi, con entrambe le compagini che provano ad attaccare per riportarsi in vantaggio, rendendosi pericolose in entrambe le aree di rigore. Il secondo tempo si apre ancora nel segno di Di Francesco, che prolunga un calcio d’angolo di Domenico Berardi e trova Gian Marco Ferrari: secondo gol consecutivo per il difensore dei neroverdi2 a 1.

Al minuto 71 gli azzurri rimangono anche in dieciZajc cade a terra in area di rigore, ma l’arbitro nota la sua simulazione e lo ammonisce per la seconda volta, mostrando il cartellino rosso. Per i padroni di casa la sfida si mette in discesa, e al minuto 85 è ancora il figlio del tecnico della Roma a completare definitivamente la rimonta dei suoi: Lirola crossa basso e trova il classe ’94, che gira la palla in porta con il tacco3 a 1.

Ottima prestazione per il Sassuolo, che conferma lo straordinario periodo di forma e completa un’altra rimonta dopo quella realizzata contro il Genoa: gli uomini di De Zerbi riagganciano momentaneamente il secondo posto in classifica, raggiungendo quota dieci punti. L’Empoli lascia l’Emilia-Romagna con l’amaro in bocca e soltanto quattro punti in classifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy