Serie A, quanti gol nella 33esima! Sono 48, nuovo record

Nuovo primato stabilito per il massimo campionato nostrano dal ritorno a 20 squadre, il precedente era di 47.

Si attendeva solo il triplice fischio di Pescara-Roma per sancire un nuovo record, detto fatto!

Con le 48 reti messe a segno nelle 10 gare della 33esima giornata, questa si iscrive di diritto nel libro dei record del campionato nostrano come giornata dal più alto tasso realizzativo da quando le squadre partecipanti sono 20. Tante prime volte nella sciagurata giornata di Palermo e Pescara, la prima vittima di un clamoroso 6-2 a Roma contro la Lazio e la seconda aritmeticamente retrocessa in Serie B con 5 giornate d’anticipo. Prima tripletta in A per Keita, prima doppietta della carriera per Rispoli (eguagliato il precendete record di 5 reti stagionali risalente alla stagione 2009-10 in B con il Brescia, ndr) e prima presenza condita con rete per Luca Crecco, ma la A non festeggia solo all’Olimpico. Il gol di Benali al minuto 83 del match dell’Adriatico-Cornacchia, inutile ai fini della gara tra abruzzesi e giallorossi, permette alla 33esima giornata di superare il record precedentemente stabilito nella stagione 2014-15, quando il totale complessivo fu di 47 reti.

Curiosità del caso sta nel fatto che tutte le partecipanti del campionato hanno detto la loro con almeno una rete in questa giornata-record, eccetto il Genoa degli ex rosa Hiljemark e Rigoni a secco allo Stadium contro la Juventus. Per dovere di cronaca si ricorda anche che, nella stagione 1992-93 alla quinta giornata, i gol siglati furono 48 ma il campionato in questione era disputato da 18 squadre. Lontano invece il record assoluto di 54 reti nella 38esima giornata della stagione 1950-51, quando la formula era sì a girone unico ma i punti in caso di vittoria erano ‘solo’ 2.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alessandro Lo Sasso - 4 anni fa

    grazie al palemro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy