Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo: Fiorentina dovrà rinunciare a due pedine importanti

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo: Fiorentina dovrà rinunciare a due pedine importanti

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo la ventesima giornata del campionato di serie A

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 9 gennaio 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DE ROON Marten Elco (Atalanta): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

SALA Jacopo (Sampdoria): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00

ASTORI Davide (Fiorentina): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BESSA Daniel (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

RADU Stefanel Daniel (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

VERETOUT Jordan Marcel G (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

ZUKANOVIC Ervin (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy