Serie A, Inter-Genoa 4-0: prima volta per Esposito, due volte Lukaku. Conte torna al primo posto

Serie A, Inter-Genoa 4-0: prima volta per Esposito, due volte Lukaku. Conte torna al primo posto

L’Inter travolge il Genoa con quattro reti e riprende nuovamente la Juventus al primo posto in classifica

L’Inter torna al primo posto.

Dopo la vittoria della Juventus contro la Sampdoria, i nerazzurri erano obbligati a battere il Genoa a San Siro per recuperare ancora una volta la distanza e ritornare in vetta alla classifica. I padroni di casa, senza Lautaro Martinez squalificato, dominano fin dal primo minuto, con gli avversari che superano la metà campo a stento e non riescono a mettere in difficoltà i portatori con il loro pressing. L’egemonia dell’Inter si concretizza al minuto 31 quando Candreva trova con un bel cross Lukaku, che completamente libero in area di rigore colpisce di testa indirizzando la palla nell’angolo alla sinistra di Radu1 a 0. Non passano nemmeno due minuti che l’Inter recupera ancora il possesso e trova il raddoppio con Gagliardini, che dopo il tocco di Lukaku calcia dal limite dell’area di rigore, Radu tocca ma non evita che la palla oltrepassi la linea, 2 a 0.

I nerazzurri continuano a controllare la partita anche nel corso del secondo tempo, e al minuto 63 hanno un’altra clamorosa occasione per chiudere definitivamente i conti: Agudelo atterra Gagliardini in area di rigore e il direttore assegna il tiro dagli undici metri. Gran gesto di Lukaku che regala al giovane Esposito il pallone: il classe 2002 batte Radu e firma il primo gol in Serie A e anche il primo con la maglia dell’Inter (è il secondo più giovane marcatore nella storia del club), 3 a 0.

Lukaku trova comunque la doppietta personale al 71′ dopo una bellissima azione di squadra: il centravanti belga riceve da Candreva, si sposta la palla sul mancino e lascia partire un tiro che si infrange sulla parte bassa della traversa prima di entrare in rete, 4 a 0.

Il triplice fischio del direttore di gara sancisce la straripante vittoria dell’Inter di Antonio Conte, che travolge il Genoa e ritorna al primo posto in classifica tenendo ancora aperto uno spettacolare campionato. Altra sconfitta per Thiago Motta, che adesso sembra essere sempre più vicino all’esonero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy