Serie A, il premier Conte: “Sospensione eventi sportivi fino all’8 marzo”. Juventus e Inter…

Serie A, il premier Conte: “Sospensione eventi sportivi fino all’8 marzo”. Juventus e Inter…

Il premier italiano, Giuseppe Conte, ha annunciato la decisione del Governo sulle misure da adottare per le manifestazioni sportive future

La decisione di Giuseppe Conte.

Mentre il servizio sanitario italiano continua a lavorare per arginare la minaccia del Coronavirus, le forze dello stato stanno continuando a lavorare con costanza per cercare di limitare le aggregazioni di individui al fine di evitare la diffusione del virus. Per tale motivo la Lega A, la FIGC e il CONI hanno deciso di rinviare nuovamente altre cinque gare, quelle che si sarebbero dovute giocare nelle regioni considerate critiche, scartando l’ipotesi di giocare le suddette partite a porte chiuse: tra queste vi era anche il big match tra la Juventus e l’Inter, fondamentale per le sorti della lotta scudetto, che è stata rinviata nel mese di maggio fino a nuove disposizioni, scatenando le lamentale di tutti.

Juventus-Inter rinviata, furia Marotta: “Così la Serie A è falsata!”. La dura replica della Lega…

La situazione per gli eventi futuri è costantemente da monitora e soggetta a variazioni, visto che è fortemente condizionata dall’evoluzione del Coronavirus e della sua diffusone in Italia. Poco fa è infatti arrivata un nuovo comunicato del Governo in cui sono contenute nuove disposizioni. Come si legge, il Governo impone “la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, sino all’8 marzo 2020, in luoghi pubblici o privati, a meno che non si svolgano ‘a porte chiuse’. Restano consentite le sessioni di allenamento, sempre ‘a porte chiuse“. Il decreto stabilisce inoltre “il divieto di trasferta organizzata dei tifosi residenti nelle regioni Lombardia, Emilia Romana e Veneto e nelle province di Pesaro e Urbino e di Savona, per assistere a eventi e competizioni sportive che si svolgano nelle restanti regioni e province“. Allo stato attuale, dunque, Inter-Sassuolo e Bologna-Juventus si giocherebbero senza pubblico.

Coronavirus, pres. FMSI: “Serie A a porte chiuse un obiettivo, vi spiego perché. Il contagio e gli sport…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy