Serie A, Hellas Verona-Sampdoria 2-0: rete di Kumbulla e autogol di Murru, Di Francesco rischia l’esonero

Serie A, Hellas Verona-Sampdoria 2-0: rete di Kumbulla e autogol di Murru, Di Francesco rischia l’esonero

Il commento della sfida tra l’Hellas Verona e la Sampdoria, valida per la settima giornata di Serie A

L’Hellas Verona batte la Sampdoria.

In occasione della settima giornata di Serie A è andata in scena la sfida tra i gialloblù e i blucerchiati, che si sono affrontati tra le mura dello stadio Marcantonio Bentegodi alla ricerca di tre punti importanti per scalare la classifica. Partono benissimo i padroni di casa, che dopo soltanto nove minuti passano in vantaggio: Miguel Veloso batte un calcio d’angolo in direzione di Kumbulla, che salta più in alto di tutti e con un colpo di testa preciso batte Audero1 a 0. Il difensore albanese è il primo classe 2000 a realizzare una rete in Serie A, e attualmente il più giovane anche nei top 5 campionati europei.

Gli ospiti provano a reagire senza però riuscire a costruire occasioni da gol pericolose, e gli ospiti si difendono con calma sfruttando la reattività dei propri attaccanti per ripartire: al minuto 26 bella giocata di Salcedo, cross verso il centro dell’area deviato che costringe il portiere avversario a concedere un calcio d’angolo. Gli uomini di Juric partono bene anche all’inizio del secondo tempo, e al 56′ si rendono ancora pericolosi con Pessina, che impegna Audero con un potente tiro al volo da fuori area. Eusebio Di Francesco prova a cambiare la partita con i cambi, e manda in campo Caprari: al 69′ l’attaccante riceve palla da Ekdal e calcia sul secondo palo trovando però la risposta di Silvestri.

Al minuto 81 il Verona chiude definitivamente i conti: Veloso batte un calcio di punizione dal lato destro del campo e trova la sfortunata deviazione di Murru che batte il suo stesso portiere e realizzare il 2 a 0. Il triplice fischio del direttore di gara sancisce la vittoria dei padroni di casa, che salgono momentaneamente al nono posto in classifica. Continua la pessima stagione della Sampdoria che rimane a tre punti e all’ultimo posto, con Di Francesco che potrebbe dunque rischiare l’esonero nei prossimi giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy