Serie A, Dzemaili: “La Roma si è indebolita, l’Inter è più forte. Il Napoli? Senza Reina…”

Serie A, Dzemaili: “La Roma si è indebolita, l’Inter è più forte. Il Napoli? Senza Reina…”

La critica del centrocampista dei rossoblù ai danni delle operazioni di calciomercato effettuate dai giallorossi

Blerim Dzemaili dice la sua sui rinforzi di mercato dei top club italiani.

La Roma è stata tra le più attive nel corso della sessione estiva di calciomercato, mettendo a segno colpi di alto livello come Javier Pastore e Bryan Cristante, ma anche giovani di grande prospettiva come Justin Kluivert e Ante Coric. Non sono mancate, però, le cessioni di giocatori di vitale importanza come Radja Nainggolan, Alisson e Kevin Strootman.

I giallorossi al momento si trovano al nono posto in classifica dopo le prime tre giornate di campionato, a seguito della vittoria contro il Torino, il pareggio con l’Atalanta e la sconfitta subita contro il Milan. A parlare dell’attuale situazione della Serie A, è intervenuto il centrocampista del Bologna, Blerim Dzemaili, che si è concesso ai microfoni de La Gazzetta Sportiva, definendo il club capitolino più debole rispetto alla scorsa stagione e esponendo un paragone con le altre concorrenti del campionato come Napoli, Inter e Milan: “La Roma si è indebolita. Prima del k.o. contro la Samp avrei detto che l’anti-Juve era il Napoli. Il problema principale, però, è che ha perso il cuore della città: Reina. L’Inter si è rinforzata, il Milan almeno sta cercando di fare un gioco divertente“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy