Serie A, Chievo-Milan 1-2: Biglia e Piątek firmano la vittoria, Gattuso a +4 dall’Inter

Serie A, Chievo-Milan 1-2: Biglia e Piątek firmano la vittoria, Gattuso a +4 dall’Inter

Il commento della sfida tra i clivensi e i rossoneri, anticipo serale della ventisettesima giornata di campionato

Appena termina la sfida del Bentegodi.

In occasione dell’anticipo serale della ventisettesima giornata di Serie A il Chievo ha ospitato il Milan, che era alla ricerca di tre punti fondamentali per mantenere il terzo posto. Partono meglio i rossoneri, che iniziano subito a costruire con calma alcune azioni da gol alla ricerca del vantaggio. La parità iniziale viene frantumata al minuto 31 grazie alla rete di Lucas Biglia, tornato finalmente titolare dopo il lungo infortunio: il centrocampista argentino calcia una splendida punizione dal limite dell’area di rigore trovando l’incrocio dei pali e battendo Stefano Sorrentino0 a 1. Al 35′ gli ospiti perdono però il loro tecnico Rino Gattuso, che viene espulso dall’arbitro Luca Pairetto a causa delle eccessive proteste.

Passano soltanto sei minuti e i padroni di casa riescono sorprendentemente a trovare la rete del pareggio: Mehdi Léris crossa dal lato sinistro del campo e trova Përparim Hetemaj, che si libera dalla marcatura di Andrea Conti e con un bel colpo di testa batte Gianluigi Donnarumma1 a 1.

Nel secondo tempo il Milan ritrova la forza di spingersi in avanti e riesce a tornare nuovamente in vantaggio dopo un’azione molto confusa: Samu Castillejo raccoglie una palla vagante e di testa serve Krzysztof Piątek, che con la sua consueta freddezza batte Sorrentino, 1 a 2dicannovesimo gol in campionato per il centravanti polacco.

Il triplice fischio del direttore di gara sancisce la vittoria del Milan, che mantiene il terzo posto e sale momentaneamente a +4 dall’Inter impegnata nella gara contro la Spal: i rossoneri arriveranno nel miglior modo possibile al derby della prossima settimana, decisivo per le qualificazioni alla prossima edizione della Champions League. Sconfitta numero 15 in campionato per il Chievo, che perde una delle ultime occasioni per evitare le retrocessione e resta all’ultimo posto in classifica a soli 10 punti: il Frosinone adesso avrà l’occasione di portarsi a +10 riuscendo a trionfare contro il Torino.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy