Serie A, Cagliari-Lazio 1-2: decidono Luis Alberto e Correa, biancocelesti settimi

Serie A, Cagliari-Lazio 1-2: decidono Luis Alberto e Correa, biancocelesti settimi

Il commento della sfida tra i sardi e i biancocelesti, anticipo pomeridiano della trentaseiesima giornata di campionato

La Lazio batte il Cagliari.

L’anticipo pomeridiano della trentaseiesima giornata di Serie A ha visto i biancocelesti scendere sul campo della Sardegna Arena per affrontare i rossoblù, alla ricerca di una vittoria fondamentale per tentare di conquistare un posto nella prossima edizione dell’Europa League. Gli uomini di Simone Inzaghi sbloccano il risultato grazie alla rete di Luis Alberto, che dal limite dell’area batte Alessio Cragno con un destro preciso.

Nel secondo tempo Joaquin Correa chiude definitivamente i conti trovando la rete del raddoppio al 53′: Luis Alberto premia il taglio dell’argentino, che calcia con il mancino e batte il portiere avversario. In pieno recupero unica gioia per i padroni di casa con il gol del solito Leonardo Pavoletti, che batte Proto con la specialità della casa, un colpo di testa che si infila nell’angolo.

La Lazio ottiene tre punti importantissimi e si porta momentaneamente al settimo posto in classifica a soltanto un punto di distanza dalla Roma e il Milan, che questa sera giocherà contro la Fiorentina e avrà l’occasione di allungare sulle inseguitrici e portarsi a -1 dall’Inter.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy