Serie A, Atalanta-Milan 1-3: Piatek sa solo segnare, rossoneri sempre più quarti

I rossoneri continuano a macinare risultati positivi e si confermano al quarto posto in classifica a -1 dall’Inter

Il Milan si aggiudica la sfida Champions con l’Atalanta, superando per 3-1 in trasferta gli orobici.

I rossoneri durante la prima frazione di gioco soffrono tanto gli attacchi asfissianti dei padroni di casa che si portano in vantaggio con Freuler che, su servizio dalla destra di Ilicic, insacca con un conclusione di destro all’angolino. A pochi secondi dal termine del primo tempo gli ospiti trovano il pareggio grazie a una perla di Piatek, che devia in rete con un destro volante su assist dalla sinistra di Rodriguez. Gli uomini guidati da Rino Gattuso trovano anche il vantaggio con il ritorno al gol di Calhanoglu che piazza da fuori al 55′, chiude la gare l’ennesima rete di Piatek che stacca più in alto di tutti sugli sviluppi di corner.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy